Influenza social network

All’interno della psicologia sociale, si distinguono due tipologie di influenza sociale:

  • informativa: disposizione ad accettare un’informazione proveniente da un altro come vera, riducendo l’ambiguità nella valutazione di una situazione
  • normativa: induce l’individuo a conformarsi alle norme e agli standard vigenti nel gruppo.

Asch (1951) elaborò un paradigma sperimentale per osservare gli effetti dell’influenza sociale, in cui ai partecipanti veniva chiesto di stimare le lunghezze di tre linee rispetto una linea campione. I risultati mostrano come il 76% dei partecipanti di adegua alle risposte del gruppo (formato da collaboratori).

Nascita del web e nuova influenza social network

La nascita del web e dei social network crea nuove opportunità di influenza sociale:

  • per induzione: utente svolge un’azione che corrisponde all’attività recente dei suoi amici
  • omofilia: individui fanno amicizia con altri che sono simili a loro
  • influenza dipendente da fattori esterni o ambientali

L’influenza sociale si diffonde attraverso i social network proprio come il virus dell’influenza. Dalla viralità di determinati post nascono poi figure come gli influencer, ossia utenti che hanno accumulato un grande seguito attraverso la narrazione delle loro vite personali e stili di vita.

Personal branding

Grazie al corretto personal branding questa persona riesce a migliorare la propria reputazione. Il loro potere è proprio quello di essere persone comuni, il che è in grado di stimolare le interazioni parasociali. Il messaggio che passa è che qualsiasi persona con queste abilità può diventare un influencer. Pur nascendo nel contesto del marketing, spesso gli influencer sono anche influencer di ideali, essendo impegnati in sfide socio-culturali.

Per maggiori informazioni, contatta il Centro Medico Carugate in Via Bertarini, 22, 20061 Carugate MI. Telefono: 340 322 5040

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.